L’erba sintetica di Erba Sintetica 24 (gruppo Stratogreen) approda in Russia.

Il centro sportivo Borislav Semyonov nella città di Smolensk situata sul fiume Dnepr, Russia europea, a circa 362 km a sudovest di Mosca, struttura intitolata al grande discobolo russo che stabilì molti record nel lancio del disco, ha scelto i manti in erba sintetica del gruppo Stratogreen per pavimentare tre campi a sette.

La scuola calcio del centro sportivo Borislav Semyonov aveva necessità di offrire ai giovani calciatori della classe “pulcini” degli impianti adeguati per gli allenamenti e le partite.

Dopo aver visionato diversi produttori europei la scelta è caduta sul manto Dribbling Fifa 50, un manto per il calcio da 13.500 Dtex e con un filato di 400 micron di spessore. Il manto omologato FiFa ha superato in scioltezza il test Lisport da 100.000 cicli ottenendo il benestare dell’intero consiglio direttivo del centro sportivo Borislav Semyonov.

Ma tutto nasce dopo la visita presso gli impianti sportivi di uno dei dirigenti del centro sportivo Borislav Semyonov presso il Centro Calcio della città di Brėst in Bielorussia dove i manti in erba sintetica Stratogreen sono stati utilizzati per i due campi di calcio a undici di allenamento intensivo con il famoso metodo Verkhoshansky.

Il metodo che prevede quotidiane sedute di allenamento particolarmente dure è famoso anche per utilizzare pesi che gravano sugli arti inferiori. Il risultato è che il terreno di gioco subisce sollecitazioni fuori dalla norma. A suo tempo i manti in erba sintetica Stratogreen erano stati scelti dal Centro Calcio della città di Brėst proprio per la loro particolare resistenza all’usura.

Questa scelta avvenuta circa cinque fa anni fu particolarmente felice sia per gli atleti del Centro Calcio della città di Brėst sia per noi della Stratogreen che venivamo selezionati con i nostri prodotti in erba sintetica grazie alla fama di produttori di materiali super resistenti.

Qualche mese fa, appunto, il dirigente sportivo del centro sportivo Borislav Semyonov, in visita a Brėst, camminando sui due campi di allenamento Stratogreen, si complimenta con il suo collega, che lo stava accompagnando, per aver optato per l’erba sintetica nei due “nuovi” impianti che stava visionando.

 Il suo omologo del Centro Calcio Brėst lo guarda stupito e gli fa notare che i campi in erba sintetica su cui stanno camminando non sono nuovi, ma hanno cinque anni di vita. E che in più sono sottoposti ad ore ed ore di utilizzo.

Meravigliato dalle condizioni ancora perfette dell’erba sintetica, il dirigente si informa immediatamente sulla tipologia di manto utilizzato e su chi sia il produttore dello stesso.

Subito veniamo contattati e ci mettiamo al lavoro per offrire i nostri servizi e prodotti ai ragazzi del centro sportivo Borislav Semyonov.

I campi in erba sintetica sono già operativi perché ultimati a tempo di record poche settimane fa.

E già fioccano altre visite e altri ordinativi. I nostri tecnici sono già al lavoro per definire il progetto di ben cinque campi di allenamento in erba sintetica nella città della Russia europea centrale Nižnij Novgorod, capoluogo dell'omonima oblast' e del Distretto Federale del Volga.

E non è finita perché siamo stati inseriti tra i fornitori preferiti, per i nostri manti in erba sintetica, nella associazione che raggruppa le scuole calcio della federazione Russa.

Stratogreen Gmbh è un gruppo che ha fatto della qualità la propria missione e i risultati ci premiano tutti i giorni.